Casilina News
Attualità

Nettuno, due morti a causa del coronavirus. Indagine epidemiologica nella RSA

anagni coronavirus positivi

Nettuno, due morti a causa del coronavirus. Indagine epidemiologica nella RSA Angeli Custodi.

La nota del comune di Nettuno

In data odierna si registrano due decessi causati dal Coronavirus tra cui un uomo classe 1931 che era ricoverato in una struttura sanitaria.

“Continuiamo a contare e a piangere vittime causate dal Covid 19 – dichiara il Sindaco Alessandro Coppola – alle loro famiglie va il mio più caloroso pensiero e le mie più sentite condoglianze. Ventisette famiglie di Nettuno avranno una sedia vuota a tavola in queste feste natalizie, non per le restrizioni governative per fronteggiare la diffusione del Coronavirus, ma perché hanno perso una persona cara durante questa maledetta pandemia.

Soprattutto pensando a loro, per rispettare il loro dolore e la loro sofferenza, dobbiamo rispettare le norme sanitarie vigenti anche se comportano qualche sacrificio”.

In data odierna dalla Asl Roma 6 sono stati registrati sei nuovi casi di Coronavirus tutti posti in isolamento domiciliare. Si registrano anche sei guarigioni. Mentre è in corso l’indagine epidemiologica presso la RSA Angeli Custodi, le autorità sanitarie hanno comunicato la negativizzazione di 29 casi della Casa di riposo San Giuseppe, focolaio scoppiato un mese fa e nel quale resta solamente un caso lievemente positivo.

Gli attualmente positivi sono 335 di cui 11 ospedalizzati.

Scrivi un Commento

17 − otto =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy