Casilina News
Attualità

Coronavirus Lazio. Diminuiscono i nuovi positivi ma aumentano i decessi. I dati di oggi

pomezia lutto e bollettino covid 3 marzo 2021

Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

I dati di oggi, 18 dicembre

“OGGI SU QUASI 16 MILA TAMPONI NEL LAZIO (+78) SI REGISTRANO 1.428 CASI POSITIVI (-169), 74 I DECESSI (+17) E +2.825 I GUARITI. DIMINUISCONO I CASI E AUMENTANO I DECESSI. IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI E’ AL 9% ED IL DATO ODIERNO E’ SUPERIORE DI 198 CASI A QUELLO DI VENERDI’ SCORSO. Prevediamo un valore RT in aumento di poco sopra a 1. In diminuzione il tasso di occupazione dei posti letto in area medica e delle terapie intensive. Migliora la capacità di indagine epidemiologica. Questo quadro dimostra quello che diciamo da tempo di mantenere il massimo rigore. 

Nella Asl Roma sono 405 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ventidue casi sono ricoveri. Si registrano ventitre i decessi con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 300 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centoquindici sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano venti i decessi con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 105 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto i decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 45 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie

Nella Asl Roma 5 sono 89 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 110 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie.

LEGGI ANCHE – Le 9 priorità per i pazienti cronici in epoca Covid

 Nelle province si registrano 374 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 138 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 87 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 100 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 89 e 90 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 92 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Venti i casi con link a convento di suore a Tuscania dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano tre decessi di 58, 82 e 90 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 44 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 83 e 90 anni con patologie” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Inoltre:

VACCINO ANTI-COVID: GIA’ DISPONIBILI SU TUTTO IL TERRITORIO CONGELATORI PER CONSERVARE CIRCA 1 MLN DI DOSI. NELLA PRIMA FASE, DAL VAX DAY IN POI SARANNO VACCINATI GLI OPERATORI SANITARI VACCINATORI. ADESIONE MOLTO ALTA DA PARTE DEGLI OPERATORI SANITARI

Scrivi un Commento

4 + 6 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy