Casilina News
Cronaca

Casilino, 31enne prende a pugni una donna per rapinarla. Nascondeva in casa anche stupefacenti e una pistola

Casilino, 31enne prende a pugni una donna per rapinarla. Nascondeva in casa anche stupefacenti e una pistola

E’ successo domenica intorno alle 20.00.

I poliziotti del VI Distretto Casilino, impiegati nel normale servizio di controllo del territorio, hanno arrestato B.A.L., 31enne, per detenzione illegale di sostanze stupefacenti, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale. Contestualmente l’uomo è stato anche denunciato per tentata rapina e lesioni personali.

La vicenda

Il 31enne infatti, poco prima, aveva tentato una rapina ai danni di una donna residente in zona: l’uomo ha cercato di sottrarle il portafoglio dopo averla colpita con tre pugni sul capo. La vittima ha immediatamente allertato le Forze dell’Ordine e, dalle descrizioni fornite, sono scattate le indagini che hanno portato a localizzare, ben presto, l’abitazione del responsabile.

Qui i poliziotti hanno rintracciato il malvivente sequestrando nella sua abitazione 2,7 grammi di hashish, 116 grammi di marijuana, 1 pistola replica, 55 cartucce a salve, un caricatore per pistola a salve ed un bilancino di precisione.

LEGGI ANCHE – Casilino. due divieti di avvicinamento: violenze reiterate nei confronti della madre per un uomo e atti persecutori verso l’ex per un altro

La vittima, per il trauma riportato, è stata refertata in ospedale con 4 giorni di prognosi.