Casilina News
Attualità

Lockdown a Natale? Italia zona rossa o arancione? Tutte le ipotesi sulle possibili nuove restrizioni

Decreto Natale, il vademecum. Cosa si può fare e cosa no durante queste feste

Il Governo sta lavorando in queste ore ad un piano dedicato specificatamente alle feste natalizie. Si preannunciano nuove restrizioni su tutto il territorio nazionale. Come dichiarato dal Premier Conte, la terza ondata è da scongiurare ad ogni costo. Pertanto, è necessario contenere la diffusione del contagio da Coronavirus.

Le ipotesi sulle restrizioni per Natale

Come riportato dall’Ansa, in Italia ci sono mediamente 500 morti al giorno per il Covid-19. Il governo sta valutando se e come applicare maggiori restrizioni per rendere impossibili gli assembramenti per lo shopping natalizio, specie dopo le immagini degli ultimi giorni provenienti dalle grandi città.

La decisione potrebbe arrivare entro le 48 ore, questa sera o mercoledì. Il Comitato tecnico scientifico è a favore di misure ancora più restrittive.

LEGGI ANCHE – Coronavirus nel Lazio, D’Amato: numeri ancora elevati per fronteggiare terza ondata

Si sta valutando se rendere zona rossa l’intero territorio nazionale nei giorni festivi e prefestivi. Sarebbe di fatto un lockdown generale, dal 24 al 26 dicembre e a Capodanno; sarebbero garantiti solo i servizi essenziali.

L’ipotesi più accreditata, però, è che l’Italia venga dichiarata interamente zona arancione: i negozi potrebbero rimanere aperti, al contrario dei ristoranti.

Il coprifuoco potrebbe essere anticipato alle 18 o alle 20.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

1 × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy