Casilina News
Attualità

Terremoto, Unitalsi: A Lourdes pellegrini da Rieti e Amatrice

Terremoto, Regione Lazio: martedì aggiudicata gara per rimozione macerie

In questi giorni si sta svolgendo il pellegrinaggio della sezione Romana-Laziale dell’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) al santuario francese al quale prendono parte anche oltre 50 pellegrini provenienti da Rieti e provincia e anche da Amatrice. Il gruppo era accompagnato dal vescovo di Rieti, Mons. Domenico Pompili che è rientrato in Italia appena appresa la notizia del terremoto.

“Ieri sera – spiega Don GianNi Toni, assistente ecclesiastico della  sezione romana-laziale dell’UNITALSI – nella chiesa S. Pio X a Lourdes è stato recitato il Rosario in suffragio dei defunti e per la salute degli infermi e sostegno dei familiari di quanti sono rimasti uccisi a causa del sisma.

Inoltre, sempre ieri anche la Processione Eucaristica e la fiaccolata davanti alla grotta di Lourdes sono state dedicate alle popolazioni colpite dal terremoto”. “Un pensiero speciale- aggiunge Don Toni  – a Eros, nostro fratello disabile e pellegrino di Lourdes e una sorella di Amatrice che non potevano fare altro che portarsi in preghiera e in lacrima alla grotta”.