Casilina News
Cronaca

Stazione Tiburtina, furto tra gli scaffali di una nota catena di abbigliamento: nei guai 21enne

Stazione Tiburtina, furto tra gli scaffali di una nota catena di abbigliamento: nei guai 21enne

Roma. Arrestato dalla Polizia di Stato 21enne di origine egiziana per furto nella Stazione Tiburtina

Nella giornata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato – Polizia Ferroviaria di Roma Tiburtina hanno arrestato un 21enne egiziano per furto. Il cittadino, mentre si aggirava tra gli scaffali di un negozio di una nota catena di abbigliamento sito all’interno dello scalo, si è impossessato di alcuni capi uscendo poi dall’attività commerciale.

I movimenti del ragazzo hanno insospettito la commessa che lo ha visto prendere i vestiti, asportare la placca antitaccheggio e nasconderli sotto il  giaccone.

LEGGI ANCHE – Allarme Polveri Sottili a Roma: 2 giorni consecutivi di superamento dei limiti di PM10 nelle centraline di Tiburtina e Cinecittà

Dopo aver dato l’allarme, il 21enne è stato fermato dai poliziotti all’ interno dello scalo ferroviario con ancora addosso la refurtiva, che poi è stata restituita al negozio.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

cinque + 15 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy