Casilina News
Attualità

Covid Lazio, i casi positivi nel bollettino Coronavirus di oggi: l’aggiornamento del 26 novembre

Bollettino Covid ciociaria provincia di frosinone oggi 13 gennaio 2021

CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘OGGI SU 26 MILA TAMPONI NEL LAZIO (-3.272) SI REGISTRANO 2.260 CASI POSITIVI (+158), 69 I DECESSI (+11) E +1.253 I GUARITI. IL RAPPORTO TRA I POSITIVI E I TAMPONI A 8%. LA STIMA DEL VALORE RT RIMANE STABILE SOTTO A 1 (0.8). SE RAFFRONTIAMO QUESTO GIOVEDI’ CON I RISPETTIVI GIOVEDI’ DEL MESE DI NOVEMBRE SI CONFERMA UN TREND IN RALLENTAMENTO POICHE’ GIOVEDI 5 NOVEMBRE I CASI ERANO 2.735 IL 12 NOVEMBRE 2.686 E IL 19 NOVEMBRE 2.697 CASI. DUNQUE NEL RAFFRONTO CON IL PRIMO GIOVEDI’ DEL MESE ABBIAMO 475 CASI IN MENO. BISOGNA COMUNQUE MANTENERE ALTA L’ATTENZIONE POICHE’ LA STRADA E’ ANCORA LUNGA E SERVE PRUDENZA ANCHE SUL TEMA DELLA RIAPERTURA DELLE SCUOLE’

***DRIVE-IN: PRONTO IL MANUALE, REALIZZATO ASSIEME ALLO SPALLANZANI, CON LE REGOLE UTILI DA SEGUIRE IN CASA CHE SARA’ DISTRIBUITO IN TUTTI I DRIVE-IN E SARA’ PUBBLICATO SU SALUTELAZIO.IT;

***NELLE PROVINCE SI REGISTRANO 476 CASI E SONO VENTITRE I DECESSI NELLE ULTIME 24H. NELLA ASL DI LATINA SONO 180 I NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO QUATTRO DECESSI DI 66, 86, 91 E 98 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI FROSINONE SI REGISTRANO 154 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO, CONTATTI DI UN CASO GIA’ NOTO O CON LINK FAMILIARE. SI REGISTRANO SETTE DECESSI DI 56, 74, 75, 77, 78, 78 E 92 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI VITERBO SI REGISTRANO 60 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO NOVE DECESSI DI 84, 85, 85, 85, 89, 90, 91, 94 E 96 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI RIETI SI REGISTRANO 82 CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO TRE DECESSI DI 94, 98 E 98 ANNI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 1: SONO 630 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. TRENTASEI SONO RICOVERI. SI REGISTRANO SEDICI DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 2: SONO 571 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. DUECENTOVENTICINQUE SONO I CASI SU SEGNALAZIONE DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE. SI REGISTRANO SEDICI DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 3: SONO 132 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SETTE SONO RICOVERI. SI REGISTRANO SEI DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 4: SONO 76 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO;

***ASL ROMA 5: SONO 136 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO CINQUE DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 6: SONO 239 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. CINQUANTA I CASI CON LINK A CASA DI CURA VILLA DELLE QUERCE A NEMI. IN CORSO L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA. SI REGISTRANO TRE DECESSI CON PATOLOGIE;

***Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“OGGI SU 26 MILA TAMPONI NEL LAZIO (-3.272) SI REGISTRANO 2.260 CASI POSITIVI (+158), 69 I DECESSI (+11) E +1.253 I GUARITI. IL RAPPORTO TRA I POSITIVI E I TAMPONI A 8%. La stima del valore RT rimane stabile sotto a 1 (0.8). Se raffrontiamo questo giovedì con i rispettivi giovedì del mese di novembre si conferma un trend in rallentamento poiché giovedì 5 novembre i casi erano 2.735 il 12 novembre 2.686 e il 19 novembre 2.697 casi. Dunque nel raffronto con il primo giovedì del mese abbiamo 475 casi in meno. Bisogna comunque mantenere alta l’attenzione poiché la strada è ancora lunga e serve prudenza anche sul tema della riapertura delle scuole.

Nella Asl Roma 1 sono 630 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Trentasei sono ricoveri. Si registrano sedici decessi con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 571 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Duecentoventicinque sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sedici decessi con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 132 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sette sono ricoveri. Si registrano sei decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 76 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 136 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 239 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinquanta i casi con link a casa di cura Villa delle Querce a Nemi. In corso l’indagine epidemiologica. Si registrano tre decessi con patologie.

Nelle province si registrano 476 casi e sono ventitre i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 180 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 66, 86, 91 e 98 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 154 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano sette decessi di 56, 74, 75, 77, 78, 78 e 92 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 60 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano nove decessi di 84, 85, 85, 85, 89, 90, 91, 94 e 96 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 82 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 94, 98 e 98 anni con patologie” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Scrivi un Commento

5 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy