Casilina News
Attualità

Coronavirus Lazio, 2341 casi nel bollettino di oggi

Neuroblastoma, identificati due marcatori che predicono la possibilità di sopravvivenza

CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘OGGI SU OLTRE 20 MILA TAMPONI NEL LAZIO (-4.319) SI REGISTRANO 2.341 CASI POSITIVI (-192), 48 I DECESSI (+28) E +357 I GUARITI. SALE LEGGERMENTE IL RAPPORTO TRA I POSITIVI E I TAMPONI, CALANO LE TERAPIE INTENSIVE. DIMEZZATA L’INCIDENZA CUMULATIVA PER 100 MILA ABITANTI PASSIAMO DA 558 A 275 CASI. IL VIRUS RALLENTA LA SUA CORSA, MA BISOGNA CONTINUARE CON LE MISURE ADOTTATE. UNA DELLE PRINCIPALI CAUSE DI DIFFUSIONE DEL VIRUS NELLA PRIMA FASE TRA IL FEBBRAIO E IL MARZO SCORSO SONO STATI GLI ESITI DELLE COSIDDETTE SETTIMANE BIANCHE. NON RIPETIAMO GLI STESSI ERRORI’

***TEST IN FARMACIA: SONO 73 LE PRIME FARMACIE CHE HANNO INIZIATO AD ESEGUIRE I TEST RAPIDI ANTIGENICI E I TEST SIEROLOGICI;

***CONTROLLI NAS A LATINA: UN RINGRAZIAMENTO AI CARABINIERI DEI NAS CHE STANNO EFFETTUANDO I CONTROLLI SULLA CORRETTA APPLICAZIONE DELLA TARIFFA DEI TEST RAPIDI ANTIGENICI DA PARTE DEI LABORATORI PRIVATI. SI TRATTA DI UN’ATTIVITA’ IMPORTANTE A TUTELA DEI CITTADINI;

***VACCINO ANTINFLUENZALE: IL LAZIO E’ LA REGIONE ITALIANA CHE AD OGGI HA SOMMINISTRATO PIU’ DOSI CIRCA 1,1 MILIONI, VACCINANDO AL MOMENTO I 2/3 DEGLI ULTRA 65 ANNI. LE DOSI IN ARRIVO ANDRANNO A COMPLETARE QUESTA CATEGORIA IL CUI OBIETTIVO DI COPERTURA E’ IL 100%. DA REGIONE NESSUNA RESPONSABILITA’ SUI RITARDI NELLE FORNITURE DA PARTE DI ALCUNE CASE FARMACEUTICHE;

***NELLE PROVINCE SI REGISTRANO 533 CASI E SONO TREDICI I DECESSI NELLE ULTIME 24H. NELLA ASL DI LATINA SONO 257 I NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SONO QUINDICI I CASI CON LINK A CENTRO DI ACCOGLIENZA NOTTURNO A LATINA DOVE E’ IN CORSO L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA. SI REGISTRANO QUATTRO DECESSI DI 68, 82, 85 E 86 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI FROSINONE SI REGISTRANO 83 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO, CONTATTI DI UN CASO GIA’ NOTO O CON LINK FAMILIARE. SI REGISTRANO DUE DECESSI DI 67 E 90 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI VITERBO SI REGISTRANO 101 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO TRE DECESSI DI 43, 75 E 85 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI RIETI SI REGISTRANO 92 CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO QUATTRO DECESSI DI 72, 87, 89 E 90 ANNI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 1: SONO 476 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. VENTI SONO RICOVERI. SI REGISTRANO NOVE DECESSI DI 64, 77, 84, 85, 87, 89, 89, 91 E 95 ANNI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 2: SONO 762 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. TRECENTOSESSANTACINQUE SONO I CASI SU SEGNALAZIONE DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE. SI REGISTRANO NOVE DECESSI DI 67, 68, 74, 75, 76, 80, 81, 85 E 86 ANNI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 3: SONO 183 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO SETTE DECESSI DI 50, 65, 69, 72, 72, 73 E 82 ANNI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 4: SONO 30 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRA UN DECESSO DI 76 ANNI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 5: SONO 112 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRA UN DECESSO DI 89 ANNI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 6: SONO 245 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO OTTO DECESSI DI 60, 76, 80, 81, 82, 87, 94 E 99 ANNI CON PATOLOGIE;

***Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“OGGI SU OLTRE 20 MILA TAMPONI NEL LAZIO (-4.319) SI REGISTRANO 2.341 CASI POSITIVI (-192), 48 I DECESSI (+28) E +357 I GUARITI. SALE LEGGERMENTE IL RAPPORTO TRA I POSITIVI E I TAMPONI, CALANO LE TERAPIE INTENSIVE. Dimezzata l’incidenza cumulativa per 100 mila abitanti passiamo da 558 a 275 casi. Il virus rallenta la sua corsa, ma bisogna continuare con le misure adottate. Una delle principali cause di diffusione del virus nella prima fase tra il febbraio e il marzo scorso sono stati gli esiti delle cosiddette settimane bianche. Non ripetiamo gli stessi errori.

Nella Asl Roma 1 sono 476 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Venti sono ricoveri. Si registrano nove decessi di 64, 77, 84, 85, 87, 89, 89, 91 e 95 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 762 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Trecentosessantacinque sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano nove decessi di 67, 68, 74, 75, 76, 80, 81, 85 e 86 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 183 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi di 50, 65, 69, 72, 72, 73 e 82 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 30 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 76 anni con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 112 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 89 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 245 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi di 60, 76, 80, 81, 82, 87, 94 e 99 anni con patologie.

Nelle province si registrano 533 casi e sono tredici i decessi nelle ultime 24h

Nella Asl di Latina sono 257 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono quindici i casi con link a centro di accoglienza notturno a latina dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano quattro decessi di 68, 82, 85 e 86 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 83 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 67 e 90 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 101 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 43, 75 e 85 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 92 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 72, 87, 89 e 90 anni con patologie” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Scrivi un Commento

13 − 10 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy