Casilina News
Cronaca

Montesacro e Talenti, due minorenni rapinano giovani vittime dello smartphone minacciando di estrarre un coltello

Civitavecchia hashish sottosella scooter

Roma. Minacciano di estrarre un coltello e si fanno consegnare i cellulari da due minorenni: arrestati 2 rom dalla Polizia di Stato.

I fatti

Con la minaccia di estrarre un coltello due rom, ancora minorenni, hanno rapinato due 17enni facendosi consegnare i telefoni cellullari. Le due rapine sono avvenute in un breve lasso di tempo l’una dall’altra: la prima in via Arturo Graf e la seconda in Viale Jonio.

LEGGI ANCHE – Montesacro, non si ferma all’alt e tenta di investire un carabiniere: maxi inseguimento

Le vittime hanno immediatamente consegnato quanto in loro possesso dopo essere state minacciate di essere accoltellate.

I malviventi, afferrati i cellulari, si sono subito dileguati a piedi. Per nulla perse d’animo le due giovani vittime hanno trovato la forza di contattare immediatamente la Polizia, dando l’allarme e fornendo una prima descrizione dei rapinatori.

LEGGI ANCHE – Usura ed estorsione a Talenti: un arresto per abusiva attività finanziaria

Fulmineo l’intervento dei poliziotti del III Distretto Fidene Serpentara e di quelli della Sezione Volanti che, nel giro di pochi minuti, hanno chiuso il cerchio delle indagini e risolto il caso arrestando per rapina aggravata i due giovani.

Scrivi un Commento

7 + 20 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy