Casilina News
Cronaca

Roma, proseguono i controlli antidroga: 10 le persone arrestate dalla Polizia

Durante un servizio mirato al contenimento del fenomeno dello spaccio illegale di sostanza stupefacente, gli agenti del III distretto Fidene Serpentara hanno arrestato S.K. cittadino albanese di 26 anni, che durante il servizio, veniva notato in atteggiamenti sospetti all’interno di un androne condominiale in via Tommaso Smith. Sottoposto a perquisizione dai poliziotti, il ragazzo veniva trovato in possesso di 1,5 kg di cocaina e 1480 euro in contanti.

LEGGI ANCHE: Roma, tanti cittadini rispondono presente alla Raccolta Alimentare organizzata dalla Croce Rossa Italiana

Gli agenti del VI distretto sezionale Casilino Nuovo essendo a conoscenza che da alcuni giorni, in via Poseidone, stazionava un giovane romano G. A. di 19 anni che cedeva dello stupefacente a tossicodipendenti di zona, sono intervenuti cogliendolo in flagranza. La perquisizione personale ha permesso di rinvenire 45,20 grammi di hashish e la somma complessiva di 90,00 euro, oltre a fogli manoscritti riportanti la contabilità e materiale per il confezionamento.

Sempre gli agenti del VI Distretto Sezionale Casilino Nuovo durante un servizio di appostamento e osservazione all’interno del parcheggio del Centro Commerciale “Le Torri” che si trova nel noto quartiere di Tor Bella Monaca, hanno arrestato C. F. cittadino Italiano di 21 anni bloccato subito dopo aver concluso una compravendita di stupefacente. Sottoposto a perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di 14,15 grammi di cocaina e 80 euro in contanti. La perquisizione estesa al veicolo condotto dal giovane ha permesso di rinvenire materiale per il confezionamento oltre alla chiave di una seconda vettura. Solo dopo un’estenuante opera di convincimento il 21enne ha indicato dove si trovasse l’auto e una volta individuata, al suo interno sono stati trovati 1.445,00 euro in contanti e 55,90 grammi di cocaina.

Durante un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, invece, gli agenti del commissariato Sezionale S’Ippolito hanno arrestato P. V. romano di 28 anni. L’uomo bloccato dagli agenti ha consegnato spontaneamente 11,96 grammi di hashish e 5,50 grammi di marijuana, nell’autovettura, invece, sono stati trovati 225,00 euro in contanti. La perquisizione dell’abitazione dell’uomo ha permesso di rinvenire 280,55 grammi di hashish, 26 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, 2 coltelli con lama intrisa di sostanza stupefacente e 460,00 euro in contanti.

Gli agenti del commissariato sezionale Borgo hanno arrestato R. C. cittadina romana di 29 anni perché colta mentre cedeva sostanza stupefacente ad un cittadino filippino di 35 anni, quest’ultimo segnalato alla Prefettura. Fermata dagli agenti, la donna è stata trovata in possesso 840,00 più i 30 euro, prezzo dello scambio dello stupefacente. Mentre la perquisizione personale del filippino ha permesso di rinvenire 0,29 grammi di shaboo.

Gli uomini del V Distretto di Pubblica Sicurezza “”Prenestino” hanno arrestato un 48enne romano C. G. colto in flagranza mentre consegnava stupefacente in cambio di denaro. Fermato e sottoposto a perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di 370,00 euro in contanti e dalla messaggistica del telefono cellulare consegnato dallo stesso spontaneamente, sono emersi molti messaggi su presunti accordi di compravendita di presunta sostanza stupefacente. Presso l’abitazione del 48enne sono stati ritrovati 0,6 grammi di cocaina.

Inoltre, durante un servizio mirato alla repressione dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti nel quartiere romano conosciuto come “Verderocca”, gli agenti hanno fermato e denunciato in stato di libertà un 40enne romano solito frequentare pregiudicati del posto. La perquisizione presso l’abitazione dell’uomo ha dato esito positivo permettendo di rinvenire 22 grammi di hashish, un bilancino elettronico di precisione e 1 coltellino a serramanico con lama intrisa di hashish.

In via degli Asfodeli, inoltre, i poliziotti della sezione Volanti hanno arrestato un cittadino italiano di 18 anni N. A. E. M. M. che alla vista degli agenti si è allontanato frettolosamente a bordo di un monopattino. Una volta bloccato, l’uomo è stato trovato in possesso di 9,8 grammi di cocaina e 120 euro in contanti. Nel corso della perquisizione domiciliare, in bagno ai piedi del water sono stati ritrovati degli involucri identici a quelli impiegati per il confezionamento dello stupefacente, situazione che fa presumere che si siano disfatti di altro stupefacente prima dell’arrivo dei poliziotti.

Infine, gli uomini del commissariato Viminale hanno arrestato un 24enne del Gambia perché durante un normale controllo è stato trovato in possesso di 2.25 grammi di hashish, 1.09 grammi di marjuana e 4 compresse di ecstasy e 240,00 euro in contanti.

Scrivi un Commento

11 + undici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy