Casilina News
Cronaca

Ancora atti vandalici alle vetture: sassi e calci a Marconi, in fuga l’autore

ferentino estorsione spaccio droga

Sembra non conoscere fine la nuova “moda” che imperversa ormai da settimane in diversi quartieri romani e che vede, loro malgrado, protagoniste le vetture in sosta.

LEGGI ANCHE: Colle Oppio, sassi sui finestrini delle auto in sosta: vandalo denunciato dai Carabinieri, aveva già danneggiato 6 veicoli

Oggetto delle indesiderate attenzioni sono stati questa volta alcuni veicoli parcheggiati in Via Bartolomeo Cristofori, nel quartiere Marconi, dove un cittadino straniero in preda ad escandescenze ha colpito con una grossa pietra e poi preso a calci prima una Suzuki Vitara, alla quale ha distrutto il vetro anteriore, e in seguito una Opel Zafira.

Decine le segnalazioni arrivate al numero unico 112, da parte dei residenti che hanno assistito alla scena parlando di “un uomo di colore in preda ad uno stato di agitazione incontrollato”. I tempestivi richiami non sono bastati però per bloccare e identificare l’uomo, visto che sia le Forze dell’Ordine che i proprietari delle vetture sono scesi in strada quando l’uomo si era ormai dato alla fuga verso Via Oderisi da Gubbio.

Le ricerche sono proseguite incessantemente in tutte le vie adiacenti e nella zona del Porto Fluviale e degli ex Mercati Generali, ma dell’uomo si erano ormai perse le tracce. I militari hanno così invitato i proprietari dei veicoli a sporgere formale denuncia presso la vicina Caserma dei Carabinieri.

Scrivi un Commento

due × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy