Casilina News
Cronaca

Ausonia, nascondeva diverse dosi di marijuana sotto il sedile della macchina: arrestato. Tutti i controlli nella provincia di Frosinone

Proseguono i controlli dei Carabinieri nel territorio della provincia di Frosinone.

Compagnia di Anagni

I Carabinieri della Compagnia di Anagni, in tutte le articolazioni operative, hanno eseguito specifici controlli tesi alla verifica del rispetto dei DPCM ed ordinanze regionali in materia di contenimento del contagio da Covid-19, sensibilizzando i cittadini al rispetto dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuali, del divieto di assembramento nonché dell’osservanza da parte di ristoranti e bar circa gli orari della somministrazione di cibi e bevande.

Nel corso dei servizi sono state identificate 53 persone, controllati 62 veicoli ed elevate 8 contravvenzioni al Codice della Strada.

LEGGI ANCHE – Anagni, stanziati 47.000 euro per nuovi contributi ai commercianti

Ad Anagni, i militari della locale Stazione, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone lo scorso 11 novembre, hanno arrestato  un 62enne del luogo, che doveva espiare una pena di 3 anni e 8 mesi di reclusione per reati in materia di stupefacenti commessi a Paliano nel 2009. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la Casa circondariale di Roma Rebibbia.

Compagnia di Alatri

A Boville Ernica, i militari della locale Stazione, a seguito di richiesta di intervento pervenuta da una donna al 112, relativa ad una segnalazione  per furto di legna all’interno del proprio terreno, hanno deferito in stato di libertà un 63enne del luogo per  “furto aggravato” e minacce”.

I militari operanti hanno sorpreso l’uomo che dopo aver tagliato tre piante di quercia si stava impossessando della legna, restituendo la refurtiva alla legittima proprietaria. Nei confronti del prevenuto è stato altresì operato il sequestro preventivo del porto d’armi, 6 fucili da caccia ed una pistola regolarmente denunciati, poiché nella circostanza aveva anche minacciato la donna.

Compagnia di Pontecorvo

La deposizione della corona in ricordo del Ten. Col. Cristiano Congiu

Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Pontecorvo, in occasione della giornata in ricordo dei caduti militari e civili nelle Missioni Internazionali di Pace e di quelli uccisi nel vile attentato nella base italiana “Maestrale” a Nassiriya, alla presenza dei familiari, del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Frosinone, Colonnello Alfonso Pannone, e del Cappellano militare, hanno deposto una corona in ricordo del Ten. Col. Cristiano Congiu, deceduto mentre era in missione in Afghanistan il 3 giugno 2011.

Ad Ausonia, i militari della locale Stazione hanno tratto in arresto un 23enne del luogo per  “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.  Nel corso di un servizio per il controllo del territorio, finalizzato anche prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, gli operanti hanno proceduto al controllo di un’autovettura guidata dal ragazzo ed a seguito di perquisizione personale e veicolare hanno rinvenuto, occultata sotto il sedile lato guidatore, dei sacchetti di cellophane contenenti 11 dosi di marijuana pronte per essere spacciate.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti due spinelli contenenti la medesima sostanza, tre trita erba, un pugnale, una katana ed alcuni vasetti in vetro intrisi da residui di marijuana, il tutto sottoposto a sequestro.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Frosinone

In tarda mattinata, militari della Sez. Operativa di Frosinone, nell’ambito di più ampia attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Frosinone, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di peculato, un cancelliere dell’Ufficio del Giudice di Pace del Tribunale di Frosinone, sorpreso mentre apponeva una marca da bollo, ritagliata da altra pratica archiviata nel 2017, su una richiesta depositata in data odierna.

Il soggetto è attualmente in ufficio del Proc. Coletta per rendere interrogatorio.

Scrivi un Commento

18 − tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy