Casilina News
Cronaca

Fiumicino, a bordo del treno si rifiuta di mettere la mascherina e aggredisce i poliziotti

lazio controlli stazioni donna biglietto

Gli agenti della Polizia di Stato del compartimento Polfer Lazio, sono intervenuti su richiesta del capotreno per la presenza di una persona priva di mascherina  a bordo di un convoglio proveniente da Fiumicino, un cittadino tedesco di 48 anni.

Ecco cosa è successo

I poliziotti hanno individuato il quarantottenne, chiedendogli  di indossare il dispositivo di protezione individuale, ma l’uomo mostrando da subito un atteggiamento ostile e aggressivo è stato arrestato a Roma Ostiense dagli agenti della Polizia Ferroviaria, per il reato di resistenza  a pubblico ufficiale.

LEGGI ANCHE – Aeroporto di Fiumicino, sequestrati oltre 50 chili di droga: arrestate 18 persone (VIDEO)

Durante la sua identificazione, lo straniero ha opposto resistenza, giungendo anche a una colluttazione con i poliziotti che sono riusciti ad evitare i colpi. L’uomo è stato messo in sicurezza ed arrestato.

Scrivi un Commento

14 + undici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy