Casilina News
Cronaca

Trastevere, nascondeva in casa hashish, marijuana e oltre 50 mila euro in contanti: arrestato pusher 59enne

Pomezia, blitz in un garage: trovate due persone a spacciare a un minorenne. Uno di loro era anche ai domiciliari

Lunedì scorso, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trastevere, diretto da Maria Placanica,  impiegati in servizi per la verifica del rispetto delle disposizioni anti Covid,  hanno notato in piazza Sonnino, un uomo di una certa età, vestito elegante, intento a parlottare con fare equivoco con un giovane. Fermatisi a poca distanza per seguire la situazione, i poliziotti sono intervenuti immediatamente, dato che assistevano ad uno scambio sospetto di denaro fra i due.

L’intervento della Polizia

Il giovane, che si è mostrato immediatamente collaborativo, ha indicato nel signore ben distinto, L.F.A., italiano di 59 anni, il proprio abituale spacciatore.

Quest’ultimo, perquisito, è stato trovato in possesso di 9 involucri trasparenti contenenti un totale di 70 grammi di hashish, 2 telefoni cellulari e 805 euro in contanti.

LEGGI ANCHE – Roma, scappa alla vista della Polizia a tutta velocità con tre figli minorenni a bordo: aveva con sé anche una pistola

L’accertamento, esteso all’abitazione del predetto, in zona Primavalle ha consentito il sequestro di ulteriori 892 grammi circa di hashish, 675 grammi di marijuana e oltre 50 mila euro in contanti oltre ad un bilancino di precisione e al materiale per il confezionamento della sostanza.

Arrestato e condotto all’ udienza di convalida, all’uomo veniva notificato il divieto di dimora nel comune di Roma.

Foto di repertorio.

Scrivi un Commento

2 × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy