Casilina News
Cronaca

Castel Romano, deve scontare 20 anni di carcere per rapina, sequestro di persona e associazione a delinquere: si trovava al Campo Nomadi un 25enne

Castel Romano, deve scontare 20 anni di carcere per rapina, sequestro di persona e associazione a delinquere: si trovava al Campo Nomadi un 25enne

I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato, all’interno del campo nomadi di Castel Romano, un 25enne croato colpito da un mandato di arresto europeo, dovendo scontare un cumulo di pene pari a 20 anni di reclusione per gravissimi reati, in particolare rapina, sequestro di persona ed associazione per delinquere commessi in Francia negli anni 2018 e 2019.

Arrestato e portato a Viterbo

I Carabinieri della Stazione Roma Tor dé Cenci lo hanno individuato all’interno dell’insediamento, ove era sottoposto al regime della detenzione domiciliare per altri reati contro il patrimonio commessi in Italia quando era ancora minorenne.

LEGGI ANCHE – Castel Romano, con motorino rubato tenta di fare irruzione nel campo nomadi: fermato dalla Polizia Locale

L’arrestato è stato portato nel carcere di Viterbo, dove rimane a disposizione della Corte d’Appello di Roma in attesa di un eventuale consegna alle autorità francesi.

Scrivi un Commento

17 − quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy