Casilina News
Attualità

Arriva il bonus pc e internet: cos’è e come richiederlo

Due casi di truffa online a Ceprano e Pontecorvo: intervengono i Carabinieri

Da oggi, lunedì 9 novembre 2020, arriva il bonus pc e internet. Ecco di cosa si tratta e come fare per richiederlo.

Bonus pc e internet: cos’è?

Lo scopo principale di questo bonus è quello di favorire l’accesso alla banda ultra larga alle famiglie che hanno un reddito basso. Difatti, tutti i cittadini che hanno un reddito ISEE inferiore a 20.000 euro, potranno utilizzare un voucher di 500 euro per uno sconto sul canone di abbonamento a servizi internet ad alta velocità.

Nelle regioni Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Toscana, e su esplicita richiesta di queste regioni, la misura sarà applicabile solo ad utenze localizzate in alcuni comuni. L’elenco dei comuni è stato reso noto dalle regioni interessate e pubblicato da Infratel su sito bandalarga.italia.it.

Se il reddito ISEE non supera la soglia specificata precedentemente, l’utente può richiedere anche l’associazione di un computer.

LEGGI ANCHE – Sanità Lazio. Fp Cgil, Cisl Fp e Uil: “Assunzioni, sicurezza e contratti”

Come si attiva?

I cittadini che vogliono attivare questo servizio devono contattare esclusivamente – in negozio o online – uno degli operatori accreditati per l’erogazione dei servizi.

Ricordiamo che il voucher ha un valore massimo di 500 euro. Tale somma può essere impiegata secondo l’offerta liberamente formulata dall’operatore entro questi limiti:

a) allo sconto sui servizi di connettività per una durata non inferiore a 12 mesi, può essere destinata una somma compresa tra 200 e 400 euro.

b) allo sconto sulla fornitura di un personal computer o tablet può essere destinata una somma compresa tra 100 e 300 euro.

Scrivi un Commento

15 + 6 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy