Casilina News
Calcio

Serie B: il Frosinone alla prova del Monza

Serie B: il Frosinone alla prova del Monza

Il Frosinone non ha fatto neanche in tempo a ritrovare la vetta della classifica che il calendario lo mette di fronte a un impegno decisamente intrigante e allo stesso tempo complicato. Tutto ciò, al netto della storia che questo match porta con sé, come ad esempio il fatto che Mister Nesta ritrovi mentori come Galliani e Berlusconi (ed ex compagni come Brocchi e Boateng).

Tornando alle vicende strettamente di campo, però, la sfida si annuncia quanto meno elettrizzante. Come se non bastasse, il Frosinone finirà per affrontare il miglior Monza della stagione: i brianzoli, infatti, nell’ultimo turno hanno trovato la prima vittoria della stagione. E che vittoria: i ragazzi di Brocchi sono andati ad espugnare il Tombolato, superando un Cittadella protagonista, fino a quel momento, di un inizio di stagione scintillante.

Un’iniezione di fiducia importante per un progetto che in questo avvio non era riuscito a confermare le previsioni. Già, perché il club di Berlusconi e Galliani era stato inserito da tutti gli esperti di settore in prima fila nella teorica griglia di partenza del campionato cadetto. Non a caso, nei pronostici Serie B Antepost elaborati dagli addetti ai lavori, i brianzoli erano tra i favoriti numero uno per la vittoria del torneo.

Un inizio così così, unito ai problemi relativi al Covid che hanno complicato non poco i piani di Mister Brocchi, al momento ha creato un solco tra i brianzoli e la vetta della classifica: sono sei, infatti, i punti conquistati finora (in cinque incontri) da Boateng e compagni, contro i tredici delle tre che attualmente guidano il gruppo (Empoli, Chievo e Frosinone, appunto, tutte  squadre che però contano già sei gare a referto).

Come detto, la vittoria contro il Cittadella potrebbe rappresentare la classica svolta della stagione per il Monza. Al contempo, la gara di sabato prossimo al Brianteo potrebbe essere il più classico degli esami di maturità per la squadra di Nesta. Tuttavia, anche il Frosinone arriva a questo impegno con grande motivazione e convinzione: dopo un avvio stentato, segnato dallo 0-2 all’esordio casalingo contro l’Empoli e dalla eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Padova (capace di espugnare lo Stirpe con un netto 1-3), Ciano e compagni hanno inanellato una serie di cinque risultati utili consecutivi. Ma c’è di più, perché ben quattro di queste ultime cinque gare si sono chiuse con una vittoria.

Insomma, se il Monza sta bene, il Frosinone – se possibile – anche di più. Nonostante questo, i padroni di casa restano comunque favoriti nei pronostici della vigilia: l’1 risultato finale, infatti, è quotato 2.1, il 2 invece sale a 3.8 (mentre l’X si attesta sul 3.1). Tuttavia, va detto che i ragazzi di Sandro Nesta hanno fin qui vinto tutte le gare giocate in trasferta in stagione (a Venezia e Pescara, entrambe per 0-2), mentre il Monza in casa è reduce dalla sconfitta contro il Chievo (1-2) e nel complesso non ha mai vinto (0-0 all’esordio con la Spal nell’altro unico match di campionato giocato al Brianteo).

Statistiche tutto sommato incoraggianti per il Frosinone che però dovrà ribadire sul campo i segnali positivi intravisti in queste ultime uscite, tra i quali il dato che più di tutti testimonia l’identità tattica che Nesta è riuscito a dare alla sua squadra: zero reti subite nelle ultime cinque gare giocate. Il vecchio compagno di mille avventure (e vittorie) Kevin-Prince Boateng è avvisato…

Scrivi un Commento

cinque × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy