Casilina News
Attualità

Nuovo DPCM: Lazio zona rossa? Ecco cosa cambierà a Roma e dintorni

nuovo dpcm lazio roma cosa cambierà

Ormai è ufficiale: il Premier, Giuseppe Conte, ha firmato il nuovo DPCM che prevede nuove restrizioni in tutta Italia. Ecco cosa cambia nel Lazio.

Lazio zona rossa? Ecco cosa cambierà dopo la firma del nuovo DPCM

Quello che bisogna evidenziare è che l’Italia, come aveva già preannunciato Conte, sarà divisa in tre fasce: zona rossa, zona verde e zona arancione. Fanno parte della zona rossa tutti i paese a rischio, dove si registra un grande numero di positivi e dove vige un lockdown con restrizioni maggiori. Nella zona arancione, invece, faranno parte tutti quei paesi che presentano un numero di contagi alto ma comunque contenuto. In questo caso verranno applicate delle restrizioni aggiuntive. Nella fascia verde, invece, si applicheranno le restrizioni generali di carattere nazionale.

Il Lazio sarà nella fascia verde, così come Sicilia, Sardegna, Basilicata, Molise, Abruzzo, Marche, Umbria. Emilia Romagna, Toscana, Friuli Venezia Giulia, PA di Trento, Veneto.

Cosa cambierà

Innanzitutto ci sarà il coprifuoco dalle 22:00 alle 05:00 del mattino. Quest’ultimo sarà obbligatorio per tutti i cittadini e gli eventuali spostamenti dovranno essere giustificati tramite autocertificazione.

Non solo, i centri commerciali saranno chiusi nel fine settimana e nei giorni festivi. Nelle scuole superiori verrà ripresa interamente la didattica a distanza. Gli alunni riprenderanno le lezioni online limitando al minimo gli spostamenti sui mezzi pubblici.

LEGGI ANCHE – Roma, violenza e brutali aggressioni: arrestati 4 “trapper” tra i 23 e i 36 anni

A proposito di trasporto pubblico, quest’ultimo verrà dimezzato nella capienza dei posti del 50%. Resta vietato lo spostamento verso le zone ad alto rischio contagi (zona rossa e zona arancione).

Scrivi un Commento

sei + dieci =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy