Casilina News
Attualità

I top brand puntano sulla comunicazione online: l’esempio di Lorenza Pigozzi

Quali operatori della rete usare per investire online

La comunicazione online rappresenta ormai un pilastro anche per i top brand, che nonostante la fama devono mettere sempre in discussione le proprie strategie per riuscire a mantenere elevati gli standard di competitività. All’interno delle aziende più in vista oggi c’è sempre una figura, quella del direttore della comunicazione, che riveste un ruolo di primaria importanza e che è destinata a diventare sempre più indispensabile. Basti pensare a Lorenza Pigozzi: un vero e proprio esempio di quanto strategie e scelte azzeccate possano fare la differenza, oggi più che mai.

Lorenza Pigozzi: l’unica italiana nella top 100 dei comunicatori più influenti al mondo

Di Lorenza Pigozzi si è parlato spesso ultimamente, perché il suo nome figura nella classifica 2020 stilata da Holmes Report (ribattezzato Provoke) dei 100 comunicatori in-house più influenti al mondo. È l’unica italiana a comparire nella lista e la cosa non ci stupisce nemmeno più di tanto, perché parliamo di una professionista a tutto tondo, che ha saputo porsi come un vero e proprio traino all’interno di Mediobanca.

La persona giusta nel momento giusto

Lorenza Pigozzi rappresenta un punto di riferimento per il gruppo Mediobanca, perché è stata lei a rivoluzionare una strategia di comunicazione che all’epoca necessitava di essere rimodernata e portata al passo con i tempi.

Lorenza Pigozzi sembra essere approdata in Mediobanca nel momento giusto: quello in cui l’azienda stava per aprirsi al mondo private e wealth. Senza una strategia mirata e vincente, sarebbe stato davvero difficile per Mediobanca raggiungere il successo che oggi si può considerare ormai consolidato.

Ma Lorenza Pigozzi ha si è anche concentrata anche sulla visibilità internazionale del marchio, portando il business delle filiali estere ad una progressiva e significativa crescita.

Come Lorenza Pigozzi è riuscita a ricostruire la comunicazione in Mediobanca

Il compito di Lorenza Pigozzi, quando è arrivata in Mediobanca, era senz’altro complesso: doveva infatti costruire ex novo una strategia di comunicazione che fino a quel momento era praticamente inesistente. Il successo è dovuto anche dalla volontà di Lorenza Pigozzi di ricostruire una storia, una narrazione mantenendone le fondamenta. Ha dunque lasciato intatta l’identità aziendale, introducendo però delle innovazioni sul piano del marketing e della comunicazione che erano (e saranno) indispensabili.

Scrivi un Commento

6 + 1 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy