Casilina News
Cronaca

Primavalle, ai domiciliari con acqua e luce gratis: allacci abusivi al contatore. In manette coppia di conviventi

Bracciano furto sopresi topi d'appartamento

Acqua e luce “gratis” nell’appartamento di un 34enne romano, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, che condivide con la sua compagna 43enne. Questo è quanto hanno scoperto il Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario quando sono entrati all’interno di un’abitazione di via Andrea Verga per verificare la presenza del 34enne.

I militari, dopo aver notato dei fili elettrici, fuoriuscire dal vano del contatore elettrico, hanno voluto vederci chiaro ed hanno scoperto che i cavi erano allacciati abusivamente ad una centralina pubblica, bypassando il reale consumo energetico dell’appartamento.

Leggi anche – Attività antidroga dei Carabinieri: 10 persone arrestate e 7 denunciate tra i quartieri Parioli, Quarticciolo, Primavalle, San Basilio e Cinecittà

Successivamente i Carabinieri hanno notato un altro allaccio abusivo, questa volta sul contatore dell’acqua, ed hanno subito allertato il personale del distributore comunale di acqua e luce che, giunto sul posto, ha accertato le anomalie sui due impianti ed ha provveduto alla messa in sicurezza.

La coppia è stata arrestata e sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

5 + 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy