Casilina News
Attualità

Lazio, record nuovi positivi al Coronavirus: oltre duemila casi registrati oggi

subiaco drive in tamponi

Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

 I dati di oggi

“SU OLTRE 25MILA TAMPONI OGGI NEL LAZIO (+240) SI REGISTRANO 2.246 CASI POSITIVI (+251) PER LA PRIMA VOLTA SOPRA I 2 MILA, 17 I DECESSI (+2) E 194 I GUARITI (-20). IL RAPPORTO TRA POSITIVI E I TAMPONI A 8,8%. 

Ringrazio tutti gli operatori dei nostri servizi dell’emergenza per l’attività che stanno svolgendo nel rispetto dei protocolli clinici per i pazienti COVID e non COVIDE’ una fase di grande pressione sui servizi, ma in nessun caso viene meno la sicurezza grazie alla separazione dei percorsi fin dalla fase del pre-triage. Ora tutto dipende dal rigore nei comportamenti delle persone. Bisogna evitare tutte le occasioni di contatto che non siano strettamente necessarie. Non si può scambiare causa per effetto. La causa dipende dai comportamenti individuali, l’effetto è ciò che viene chiesto ai servizi sanitari. Il tema di fondo è raffreddare la curva del virus. 

LEGGI ANCHE – Identificato e colpito il tallone di Achille del SARS-CoV-2

Nella Asl Roma sono 466 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi a domicilio e ottantuno sono ricoveri. Si registrano sei decessi di 71, 80, 80, 82, 94 e 96 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 468 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinquanta i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi di 69, 79, 89, 89 e 90 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 139 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Venti sono ricoveri.

Nella Asl Roma 4 sono 58 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Tre sono ricoveri e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 5 sono 105 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 6 sono 295 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 81 anni con patologie.

Nelle province si registrano 715 casi e sono cinque i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 154 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 82 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 268 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Diciannove sono ricoveri. Si registra un decesso di 73 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 224 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 68 e 79 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 69 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 38 anni con patologie” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Inoltre:

  • USCA-R: DA INIZIO ATTIVITA’ SU ROMA DELLE UNITA’ MOBILI USCA-R PER LA GESTIONE A DOMICILIO DEI CODICI VERDI EVITATI CIRCA 100 ACCESSI INAPPROPRIATI AI PRONTO SOCCORSO. PAZIENTI TRATTATI DOMICILIARMENTE. NEGLI ALBERGHI ASSISTITI DA PERSONALE SANITARIO DISPONIBILI 156 POSTI;
  • SCUOLE: SONO STATI AD OGGI 3.700 I CASI POSITIVI DI CUI 3.007 STUDENTI 693 DEL PERSONALE SCOLASTICO. SONO 138 LE SCUOLE CON FOCOLAIO E 11 LE SCUOLE CHIUSE DALLE ASL TEMPORANEAMENTE PER LE OPERAZIONI DI SANIFICAZIONE;
  • BANDO MEDICI IN QUIESCENZA: SONO 52 LE ADESIONI AL BANDO STRAORDINARIO DI RECLUTAMENTO DEL PERSONALE MEDICO IN QUIESCENZA. IN PARTICOLAR MODO HANNO RISPOSTO MEDICI DI IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA, CHIRURGIA D’URGENZA, ANESTESIA E RIANIMAZIONE. IL BANDO RIMARRA’ APERTO;
  • SPALLANZANI: QUESTA MATTINA SVOLTA LA FORMAZIONE DI 19 TEAM (COMPOSTI CIASCUNO DA UN UFFICIALE MEDICO E DUE SOTTOUFFICIALI INFERMIERI) DEL COI – COMANDO OPERATIVO INTERFORZE DELLA DIFESA CHE DA DOMANI ENTRERANNO IN CAMPO PER RAFFORZARE IL LAVORO IN TUTTE LE ASL;
  • I DRIVE-IN A ROMA SONO SOLO SU PRENOTAZIONE ONLINE: PRENOTAZIONI AL SITO HTTPS://PRENOTA-DRIVE.REGIONE.LAZIO.IT/MAIN/HOMENECESSARIA RICETTA DEMATERIALIZZATA E TESSERA SANITARIA. TUTTE LE INFO SU SALUTELAZIO.IT

Scrivi un Commento

tre + quindici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy