Casilina News
Cronaca

Tuscolano, rubano portafogli a un ipovedente mentre vendono calzini per strada

Cassino. Un arresto per spaccio e una denuncia per stalking in poche ore

Nella mattinata di oggi, 28 ottobre, la Polizia di Stato ha denunciato un 20enne campano, reo di aver rubato 50 euro ad un ipovedente.

La vicenda

Quando hanno capito che l’uomo che stava passeggiando fra via Tuscolana e via Calpurnio Fiamma era un ipovedente, due ragazzi di origine campana, intenti a vendere i loro articoli in strada, dei calzini, ne hanno approfittato e gli hanno prelevato dal portafogli la somma di 50 euro.

La vittima, tuttavia, rivoltasi immediatamente agli investigatori del commissariato Tuscolano diretto da Fiorella Bosco, è riuscita a dare una sommaria descrizione dei due, ricorrendo soprattutto al colore dei capi di abbigliamento indossati dai malviventi, tra l’arancio e il rosso e precisando ai poliziotti che sarebbe stato comunque capace di riconoscere il tono della loro voce.

LEGGI ANCHE – Tuscolana e Quarticciolo, in manette tre pusher: in due fuggono all'”Alt” dei Carabinieri

E’ partita così la ricerca da parte degli agenti che sono riusciti in breve tempo a fermare uno dei responsabili, individuato grazie al colore rosso della sua felpa. A chiudere poi il cerchio intorno al giovane 20enne, originario di Napoli, le dichiarazioni di alcuni passanti che hanno assistito all’episodio e il riconoscimento, da parte della vittima, del loro timbro della voce.

Il giovane è stato quindi denunciato e a suo carico è stato emesso un foglio di via obbligatorio dalla città di Roma della durata di 2 anni.

Foto di repertorio.

Scrivi un Commento

7 + 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy