Casilina News
Attualità

Macchine del caffè: come degustare un espresso in modo sostenibile

macchine del caffè espresso sostenibile

Il caffè è la bevanda nazionale per eccellenza in Italia, in grado di assumere mille sfaccettature esprimendo le tradizionali locali e scandendo il ritmo delle nostre giornate. Anche durante il lockdown l’immancabile espresso ha accompagnato il lungo periodo di quarantena, con le macchine del caffè che si sono confermate nelle vendite come uno degli elettrodomestici più acquistati tra marzo e giugno.

Allo stesso tempo, negli ultimi anni è emersa una maggiore consapevolezza dell’impatto ambientale di alcuni sistemi, su tutti l’uso delle capsule il cui riciclo è complesso e spesso impossibile da realizzare in modo efficiente. Per questo motivo sempre più italiani stanno tornando alle macchine per il caffè senza capsule o cialde, una scelta sostenibile in quanto i residui di caffè sono riciclabili al 100%.

In questo campo il mercato è piuttosto variegato e ampio, infatti si possono trovare tantissimi modelli manuali o automatici, in grado di garantire un aroma simile a quello del caffè del bar. Ovviamente scegliere l’apparecchio giusto non è semplice, tuttavia è possibile orientarsi con gli utili consigli all’acquisto di portali specializzati come questo, contenente informazioni piuttosto approfondite.

Le macchine manuali per il caffè come al bar

Per degustare un espresso a casa in modo ecologico, senza rinunciare al gusto e all’aroma, una delle opzioni migliori è rappresentata dalle macchine manuali per il caffè. Si tratta di dispositivi simili a quelli utilizzati nei bar, in quanto viene adoperato il caffè macinato pressato e inserito all’interno dell’apparecchio. Naturalmente è possibile impiegare anche il caffè in chicchi, basta acquistare un macinacaffè e realizzare una polvere fresca fatta al momento.

Ad ogni modo, le macchine manuali sono davvero facili da usare, inoltre lasciano ampia libertà nella scelta del caffè, con la possibilità di comprare prodotti di qualità in base alle proprie preferenze, oppure realizzare miscele personalizzate mischiando chicchi differenti e utilizzando un macinacaffè. A seconda del modello possono essere presenti diverse funzionalità aggiuntive, come l’opzione per il cappuccino o il macinacaffè integrato.

Macchine del caffè automatiche: tra modernità e tradizione

Un’alternativa ai dispositivi con cialde e capsule sono anche le macchine per il caffè automatiche, apparecchi più moderni e pratici rispetto ai modelli manuali. In questo caso non bisogna fare quasi nulla per preparare il caffè, poiché basta configurare l’opzione desiderata, premere il tasto e l’apparecchio realizzerà un espresso in pochi istanti in modo totalmente indipendente.

Queste macchine sono moderne e adatte alle esigenze di oggi, possono includere un display digitale per effettuare le varie impostazioni e offrire tantissime funzionalità aggiuntive, dalla scelta della temperatura alla preparazione non solo di caffè ma di molte altre bevande. Allo stesso tempo possono funzionare sia con il caffè in polvere sia con quello in chicchi, con sistemi più o meno avanzati e funzioni per il lavaggio automatico.

Come scegliere una macchina per il caffè senza capsule

I fattori da considerare nella scelta della macchine da caffè sono diversi, ad iniziare dalla decisione del modello automatico o manuale. Nel primo caso si tratta di apparecchi indicati per chi non vuole perdere tempo, in quanto è il dispositivo ad effettuare tutto il lavoro, in più si possono realizzare vari tipi di bevande differenti. Le macchine manuali invece sono più tradizionali, lasciano maggiore controllo e sono adatte a chi desidera mantenere la manualità nella preparazione del caffè.

In ogni caso, prima di acquistare una macchina per il caffè è importante tenere conto di alcune caratteristiche tecniche, come la qualità dei materiali affinché il dispositivo sia abbastanza solido e durevole. La pressione della pompa deve essere adeguata, possibilmente superiore a 12 bar per garantire un aroma intenso, inoltre è essenziale anche una caldaia di qualità e resistente, in grado di sopportare le alte temperature raggiunte da questi apparecchi.

Dopodiché è indispensabile analizzare la capacità del serbatoio, la possibilità di usare solo caffè macinato o anche in chicchi, la presenza di accessori aggiuntivi e ovviamente anche le funzionalità extra. Da non sottovalutare è il design della macchine del caffè, per acquistare un modello compatibile con lo stile della propria cucina e degli altri elettrodomestici. Infine bisogna valutare il rapporto qualità-prezzo, per realizzare ottimi caffè spendendo il giusto.

Scrivi un Commento

venti − due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy