Casilina News
Cronaca

Boville Ernica, Ceprano e Castrocielo: un weekend “stupefacente”. Nei guai diversi giovani

roBoville Ernica, Ceprano e Castrocielo: un weekend "stupefacente". Nei guai diversi giovani

La scorsa notte, a Boville Ernica, i militari della locale Stazione, durante un servizio di controllo del territorio predisposto al fine di prevenire e reprimere lo spaccio ed il consumo di droga, deferivano in stato di libertà per “detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e rifiuto di sottoporsi ad accertamenti” un 25enne  del luogo, già censito per reati inerenti gli  stupefacenti. Il predetto intercettato alla guida dell’autovettura di proprietà del padre, sottoposto a perquisizione veicolare e personale poiché mostrava segni di agitazione, veniva trovato in possesso di tre pezzi di stupefacente del tipo “hashish” del peso complessivo di grammi 12, celati all’interno di un pacchetto di sigarette.

Nella circostanza allo stesso gli veniva anche ritirata la patente di guida poiché si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti previsti dalla normativa vigente. Lo stupefacente veniva sequestrato, mentre il veicolo restituito al legittimo proprietario.

A Ceprano

Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Pontecorvo su tutto il territorio di competenza, finalizzati a prevenire e reprimere reati contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Stazione di Ceprano, in due diverse operazioni di polizia, segnalavano ai sensi dell’art.75 del D.P.R. 309/1990 un 46enne ed un 43enne, quest’ultimo già censito per spaccio di sostanza stupefacenti, entrambi del luogo. I militari, a seguito di perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, rinvenivano nella disponibilità del 46enne sei involucri di cellophane contenenti complessivamente 3 grammi di “cocaina”, mentre nell’abitazione del 43enne tre bilancini di precisione, 9 grammi di “marijuana”, 1,4 grammi di “cocaina” ed 1 grammo di “hashish”.

I Carabinieri della Stazione di Aquino segnalato al Prefetto di Frosinone ai sensi dell’art.75 del D.P.R. 309/1990 un 18enne di Castrocielo, già censito in materia di stupefacenti, poiché a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di uno spinello parzialmente consumato e un piccolo quantitativo di “hashish”.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

14 − uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy