Casilina News
Attualità

Anagni, regole anti-covid non rispettate a scuola e sui bus: protestano gli studenti

anagni studenti protesta covid scuola

Anche ad Anagni gli studenti hanno deciso di scendere in piazza. Motivo della protesta? Il mancato rispetto delle norme anti-Covid19 a scuola e, soprattutto, nei bus utilizzati per raggiungere quest’ultima.

Covid e distanziamento: anche ad Anagni gli studenti protestano

È successo ieri, martedì 13 ottobre 2020. Circa 100 studenti dell’I.I.S. G.Marconi di Anagni hanno deciso di scendere in piazza per protestare contro il mancato rispetto delle norme anti-covid nelle aule scolastiche e, soprattutto, all’interno dei bus che porta i ragazzi nelle scuole.

I rappresentati degli studenti sono stati accolti dall’assessore ai Trasporti Valentina Cicconi, la quale ha promesso di mettersi subito a lavoro per cercare di trovare una soluzione con la nota azienda di trasporti laziale Co.Tra.L.

LEGGI ANCHE – Anagni, caso Covid al Comune. Attivata la procedura telematica per il Protocollo

Da sottolineare, oltre la protesta pacifica, anche il massimo rispetto delle norme anti covid tra i ragazzi, tutti muniti di mascherina.

Scrivi un Commento

20 + venti =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy