Casilina News
Cronaca

Laurentino 38, abitazione ATER utilizzata come base di spaccio

Barberini via del Corso Torre Argentina Boccea borseggiatori

Un pusher romano di 37 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma EUR con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

LEGGI ANCHE: Eur, il prezzo delle cuffie non gli sta bene e si scaglia contro una cassiera

I militari, impegnati in un servizio finalizzato all’accertamento della regolarità dell’occupazione degli appartamenti di proprietà A.T.E.R., hanno fatto accesso all’appartamento dell’uomo che ha subito palesato un forte nervosismo.

Quello strano atteggiamento ha spinto i Carabinieri ad approfondire le verifiche facendo scattare una perquisizione, nel corso della quale sono stati trovati più di 10 g di cocaina, un bilancino di precisione e 320 euro in contanti, tutto nascosto in varie suppellettili dell’appartamento.

Tutto il materiale è stato sequestrato mentre il 37enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

diciassette + venti =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy