Casilina News
Attualità

Roma, casi di coronavirus in una chiesa: sacerdoti tutti positivi

roma casi coronavirus chiesa san Gregorio Magno

Casi di Covid-19 nella parrocchia di San Gregorio Magno di Piazza Certaldo, a Roma. Il tutto sarebbe partito da una suora. Si teme un focolaio.

Caso di Covid in una parrocchia di Roma

Il primo caso all’interno della parrocchia si sarebbe verificato ad una suora che, dopo aver manifestato alcuni sintomi, è risultata positiva al tampone Covid. Dopodiché il virus si sarebbe protratto e avrebbe contagiato anche due sacerdoti.

Il post  Facebook della Parrocchia di San Gregorio Magno

Buongiorno a causa della sopravvenuta positività di tutti i sacerdoti della parrocchia al Covid e non potendo più contare sull’aiuto dei sacerdoti delle parrocchie vicine, che in queste due settimane ci hanno gentilmente sostituito, dobbiamo NECESSARIAMENTE sospendere le celebrazioni della Santa Messa feriale e festiva fino alla completa guarigione.

LEGGI ANCHE – Roma, ancora tecnica dello specchietto per rubare Rolex: Prati, Salario e Parioli i più colpiti

La chiesa rimane comunque aperta per la preghiera dalle 7.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00 ma non saranno presenti i sacerdoti. Comunicheremo la ripresa appena ne avremo di nuovo la possibilità. Grazie a tutti.

Scrivi un Commento

diciannove − sei =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy