Casilina News
Cronaca

San Basilio, Tor Bella Monaca, Ostiense e Cassia: blitz anti droga nelle zone di Roma

San Basilio, Tor Bella Monaca, Ostiense e Cassia: blitz anti droga nelle zone di Roma

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato 4 persone e denunciato una quinta con l’accusa, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti con il sequestro di 200 dosi di marijuana, hashish e cocaina.

I blitz

In via Luigi Gigliotti, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno sorpreso un 42enne romano, già noto alle forze dell’ordine, mentre cedeva tre dosi di cocaina ad un acquirente, identificato e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo. Il pusher aveva inoltre con se 15 g di cocaina, 27 g di hashish e 150 euro in contanti, provento dello spaccio. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Ai domiciliari è finito anche un 22enne romano, anch’egli “pizzicato” a spacciare dai Carabinieri della Stazione Roma Quirinale. Il giovane si trovava in largo Gaetana Agnesi, quando è stato avvicinato da un coetaneo a cui ha ceduto due dosi di marijuana. Il pusher è stato immediatamente bloccato dai Carabinieri che hanno anche identificato l’acquirente, poi segnalato alla Prefettura, quale assuntore.

La successiva perquisizione dell’arrestato ha portato al sequestro di altri 4 g della stessa sostanza stupefacente e di denaro contante.

Nel pomeriggio, a Tor Bella Monaca, i Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 34enne romano, senza occupazione e con precedenti, per aver ceduto una dose di cocaina ad un tossicodipendente.

Il pusher è stato trovato in possesso di altre 3 dosi cocaina e 155 euro in contanti. E’ stato trattenuto presso le camere di sicurezza in caserma, in attesa del rito direttissimo.

Nella notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno arrestato un 26enne romano che, a seguito di un controllo in via delle Sette Chiese, è stato trovato in possesso di tre involucri contenenti alcune dosi di hashish nascoste nella sua autovettura. La successiva perquisizione eseguita dai Carabinieri nella sua abitazione, nella stessa via, ha permesso di rinvenire all’interno della camera da letto altri 43 g della stessa droga, oltre a un coltello, un bilancino di precisione e materiale utile per il confezionamento delle dosi.

LEGGI ANCHE – 24 e 25 settembre, Sindacati in coro: “Uno sciopero a tutela di studenti e famiglie, non solo di insegnanti e ATA”

Infine, in largo Sperlonga, un 26enne romano è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale perché trovato in possesso di 6 g di marijuana e 400 euro in contanti nascosti negli slip.

Scrivi un Commento

sedici − tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy