Casilina News
Cronaca

Guarcino, 77enne del luogo pizzicato a coltivare piante di canapa alte quasi tre metri: nei guai per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Ieri, a Guarcino, i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di un predisposto servizio teso al contrasto del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno deferito un 77enne del luogo, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

LEGGI ANCHE – Guarcino, si allontana senza motivo dai domiciliari: scatta il carcere per un 34enne

I militari operanti, a seguito di perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto due piante di canapa indiana dell’altezza di più di due metri e mezzo. Le piante dopo essere state estirpate sono state poste sotto sequestro.

Scrivi un Commento

undici − nove =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy