Casilina News
Cronaca

Tor Vergata, nonostante le denunce continua a molestare l’ex moglie telefonicamente

tor vergata molestie ex moglie

Questa mattina, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Vergata hanno arrestato un romano di 39 anni, con precedenti, in atto già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento all’ex moglie, per aver continuato e reiterato le molestie nei confronti della donna. I militari hanno raggiunto l’uomo e gli hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa Tribunale ordinario di Velletri – ufficio del G.I.P.

I fatti

Dopo la fine della relazione con l’ex moglie, avvenuta lo scorso anno, l’uomo era stato in un primo momento sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento ma, ha continuato a molestare telefonicamente e reiterato le minacce verbali, tanto da spingere l’ex compagna a presentare ulteriori denunce presso la stazione Carabinieri. I militari che continuavano a seguire la vicenda hanno a loro volta segnalato puntualmente tutto all’Autorità Giudiziaria che ha emesso la nuova misura restrittiva.

LEGGI ANCHE – Mit, 213 milioni per la nuova tramvia di Roma “Termini – Giardinetti – Tor Vergata”

I Carabinieri al termine delle attività, dopo aver notificato all’uomo l’ordinanza, lo hanno condotto presso l’abitazione dei genitori dove si è trasferito dopo la fine della relazione, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Scrivi un Commento

venti − 7 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy