Casilina News
Cronaca

Cinecittà, fermati tre pusher che spacciavano in un porticato condominiale: uno di Palestrina e una di Tor Bella Monaca. Un fermo anche a Marconi

Cinecittà e Marconi, fermati tre pusher che spacciavano in un porticato condominiale: uno di Palestrina e una di Tor Bella Monaca

Mirati blitz antidroga nei quartieri Cinecittà e Marconi hanno permesso ai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma di arrestare quattro persone con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I fatti

In via Marco Dino Rossi, a Cinecittà, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina, nel corso di un servizio di osservazione e pedinamento, hanno notato alcuni movimenti sospetti nei pressi di un porticato condominiale.

Nello specifico, diverse persone, tra cui giovani e noti tossicodipendenti della zona, si avvicinavano a turno a tre uomini fermi sotto al condominio. I Carabinieri si sono avvicinati per una verifica ma, alla loro vista, i tre hanno tentato di darsi alla fuga prima di venire definitivamente bloccati.

I fermati – un 42enne di Palestrina e una 42enne romana, entrambi residenti in zona Tor Bella Monaca, e un 41enne originario della provincia di Napoli ma residente in zona, tutti con precedenti – sono stati trovati in possesso di 12 dosi di cocaina, 5 dosi di hashish e denaro contante, provento dello spaccio.

I pusher sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

LEGGI ANCHE – Frascati, invade la corsia opposta e si scontra con l’auto dei Carabinieri. Un arresto per maltrattamenti a Tor Bella Monaca

Agli arresti domiciliari è finito anche un 43enne romano arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese. L’uomo è stato fermato per un controllo in via Silvestro Gherardi, quartiere Marconi, e trovato in possesso di alcune dosi di hashish.

I Carabinieri hanno quindi deciso di perquisire la sua abitazione, nella stessa via, dove hanno trovato un panetto della stessa sostanza stupefacente per un peso complessivo di 300 g circa, un bilancino di precisione e 160 euro in contanti.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

uno × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy