Casilina News
Attualità

Test Covid-19 negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. D’Amato: “Servizio per il Paese”

test covid19 aeroporti fiumicino ciampino

Ecco le parole dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, in merito ai test Covid-19 effettuati negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino.

IL 53% DEI TEST EFFETTUATI A VIAGGIATORI DI ALTRE REGIONI O STATI ESTERI

“I dati di questi giorni ci confermano che l’attività messa in atto presso gli scali aeroportuali di Fiumicino e Ciampino serve l’intero Paese. Finora dei test effettuati ai viaggiatori provenienti da Croazia, Grecia, Spagna e Malta, il 47% è relativo a residenti nel Lazio mentre il 30% è relativo a residenti in altre regioni e il 23% è relativo a Paesi esteri.

Le regioni con maggior prevalenza di passeggeri testati sono la Campania (24%), la Toscana (14%), l’Abruzzo (11%), la Lombardia (9%), L’Umbria (8%) e la Puglia (7%). L’unica regione finora che non ha avuto viaggiatori testati è la Valle D’Aosta, mentre oltre il 9% riguarda cittadini residenti in Lombardia”.

LEGGI ANCHE – Covid-19: due positivi a Fiumicino e tre a Ciampino. Tra questi anche un bambino

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Scrivi un Commento

quindici + cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy