Casilina News
Cronaca

Occhio alla “nuova” truffa degli spicci nei parcheggi: ecco come funziona

Occhio alla "nuova" truffa nei parcheggi: ecco come funziona

Negli ultimi tempi sono state segnalate sempre più truffe ingegnose e fantasiose. L’ennesima si consuma nei parcheggi dei centri commerciali, supermercati e quanto altro. Scopriamo insieme come funziona questa truffa, che è ben articolata.

La truffa

Fate attenzione poiché sono stati segnalati dei furti con la seguente dinamica. Appena rientrati in macchina dopo avere magari fatto la spesa, una persona attira la vostra attenzione, dicendo che ci sono degli spicci a terra. La donna che si stava per mettere alla guida, scende dall’auto per andare a verificare: magari pensa che possano esserle caduti dal portamonete.

Quando fa ritorno in auto, però, la borsa che aveva poggiato sul sedile di fianco a quello dell’autista sparisce. Questo perché la stessa persona che ha avvisato dell’esistenza delle monete a terra aveva un complice.

LEGGI ANCHE – Nuova ondata di phishing. Occhio al falso messaggio di avviso urgente di Microsoft: è una truffa

Quest’ultimo, atteso che la donna uscisse dall’auto, ha approfittato del suo momento di distrazione per prelevare la borsa, lasciata incustodita sul sedile. Pertanto, se vi dovesse capitare una situazione simile, prestate la massima attenzione.

Scrivi un Commento

12 + 16 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy