Casilina News
Cronaca

Esquilino, in piena notte lo sbattono al muro e tentano di rapinarlo ma i Carabinieri assistono a tutto: 2 ragazzi in manette

roma esquilino rapina notte aggredito

Roma, Esquilino – A notte fonda bloccano con violenza un uomo per rapinarlo. Due malviventi sorpresi e arrestati dai Carabinieri.

Aggressione con rapina

La scorsa notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato due cittadini del Gambia, di 23 e 25 anni, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di tentata rapina aggravata in concorso.

Dopo aver avvistato un uomo, 33enne del Pakistan, che percorreva a piedi via Filippo Turati, i due connazionali si sono avvicinati alle sue spalle e lo hanno bloccato. Con violenza lo hanno strattonato e spinto contro il muro, tentando poi di portargli via il portafoglio e lo smartphone.

LEGGI ANCHE – Esquilino, entra in posta e invece dei documenti mostra i genitali: arrestato 20enne

I malviventi sono però stati sorpresi dai Carabinieri che in quel preciso momento transitavano lungo la via e hanno notato la scena.

Intervenuti immediatamente, i Carabinieri hanno bloccato i rapinatori e soccorso la vittima.

Gli arrestati sono stati poi accompagnati in caserma e trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

FOTO DI REPERTORIO

Scrivi un Commento

diciotto + 14 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy