Casilina News
Cronaca

Ceccano, rapina e ricettazione: 32enne di Roma nei guai

Lanciarono molotov contro palazzo Casal Bertone identificati

Nella mattinata odierna, in Ceccano, i militari della locale Stazione Carabinieri in esecuzione ad uno specifico Ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, traevano in arresto un 32enne di Roma, già ristretto presso la REMS di Ceccano e censito per reati contro il patrimonio e la persona, dovendo egli espiare una pena di anni 5, mesi 5 e giorni 10 di reclusione, oltre al pagamento della pena pecuniaria di euro 3.000, in quanto responsabile tra maggio e luglio 2018, in Roma, dei reati di rapina e ricettazione.

LEGGI ANCHE – Ceccano, Rachele Compagnone e Alessia Serufilli giovani promesse della ginnastica premiate: le atlete si stanno preparando agli Europei

L’arrestato, come disposto dall’A.G. mandante, al termine delle formalità di rito veniva condotto presso la Casa di Reclusione di Roma Rebibbia.

Scrivi un Commento

13 − 10 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy