Cronaca

Collatina, avvicina una coppia di minorenni per spogliarsi e cercare di avere un rapporto sessuale con la ragazza

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Roma Furto rapina ladri seriali

Nel pomeriggio di martedì 4 agosto, a Roma, due giovanissimi (lei 14 enne e il fidanzatino 13 enne) in attesa del bus alla fermata Atac di via Collatina sono stati avvicinati da un uomo, un extracomunitario senza fissa dimora, che pretendeva di avere un rapporto sessuale con la ragazza.

Ecco cosa è successo

Quest’ultimo ha iniziato a denudarsi vicino a loro, iniziando prima a urinare a un metro di distanza dai minorenni, per poi mimare il gesto di una prestazione sessuale in direzione della giovane. In seguito ha tentato di avvicinarsi alla 14enne minacciandola al fine di avere un rapporto sessuale.

I due giovani, impauriti, hanno iniziato a chiamare la polizia e tentato di allontanarsi dall’aggressore. Una pattuglia si è così avvicinata e l’uomo, sentendo il suono delle sirene, si è dato alla fuga. E’ così salito sul primo bus in transito nella zona.

La polizia ha immediatamente raccolto la testimonianza dei giovani e rintracciato subito dopo il bus sul quale era salito l’uomo, fermandolo. L’aggressore, alla vista degli agenti, si trovava ancora con i pantaloni slacciati e abbassati. A questo punto si è lanciato contro gli agenti, aggredendoli. I poliziotti, con non poche difficoltà, sono riusciti a contenere la violenza dell’uomo.

LEGGI ANCHE – Roma. Collatina, cornetteria vendeva prodotti da forno e… droga da asporto: sequestrato mezzo kg. di cocaina suddiviso in dosi, pronto per essere smerciato

Quest’ultimo è stato infine accompagnato in Commissariato e accusato di resistenza a pubblico ufficiale e di violenza sessuale aggravata su minore.

Foto di repertorio

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi