Casilina News
Cronaca

Ostiense e San Paolo, controlli su movida e locali: multe per 8mila euro e sequestrato cibo etnico

Verifiche nel quadrante Ostiense – San Paolo da parte della Polizia Locale di Roma Capitale. Nell’ambito dei controlli predisposti dai caschi bianchi, a tutela della salute pubblica e a contrasto dei fenomeni illeciti legati alla movida, questa notte gli agenti del VIII Gruppo Tintoretto, unitamente a personale del GSSU,  hanno eseguito accertamenti  mirati  presso le attività commerciali ed i locali pubblici della zona.

Polizia Locale, controlli movida a Ostiense – San Paolo: riscontrati illeciti per oltre 8mila euro

Particolare vigilanza per la verifica del rispetto delle norme anti alcol è stata eseguita all’interno del Parco Schuster con diverse decine di persone identificate, mentre sono una ventina  le attività sottoposte a controlli. Sanzioni scattate per un minimarket per vendita di alcolici fuori dall’orario consentito e nei confronti di altre attività di somministrazione, per aver proseguito la vendita di bevande alcoliche da asporto in orario interdetto.

LEGGI ANCHE – Ostiense, allontanate 5 persone che dormivano ai Mercati Generali: denunciati a piede libero

Verifiche amministrative e sanzioni anche per vendita irregolare di alcol ad alcuni chioshi della zona. All’interno di un esercizio dedito all’attività di laboratorio e somministrazione di cibi etnici, gli operanti hanno rilevato violazioni alle norme sulla sicurezza alimentare,  on cibi non tracciabili e mal conservati, che sono stati posti sotto sequestro. A causa delle gravi carenze  igienico sanitarie riscontrate all’interno dei locali, gli agenti hanno provveduto ad inoltrare apposita segnalazione alla Asl territorialmente competente.

Complessivamente le sanzioni elevate ammontano a più di 8mila euro.

Scrivi un Commento

5 × 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy