Casilina News
Cronaca

Termini, “50 Euro e ti ridiamo il cellulare”: arrestati e portati in carcere due giovani per estorsione

roma termini esquilino 50 euro cellulare rubato

Roma, Termini“Dacci 50 Euro e ti riconsegniamo il cellulare”. Carabinieri arrestano due estorsori dopo la denuncia di un 18enne.

Estorsione all’Esquilino

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro e quelli della Stazione Roma Macao hanno arrestato un 22enne della Palestina e un 21enne della Tunisia, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di estorsione.

Le attività dei Carabinieri sono iniziate ieri pomeriggio, quando un 18enne albanese si è presentato in caserma e ha denunciato di essere stato avvicinato da uno dei due complici, il 21enne, che gli ha avanzato una proposta estorsiva di 50 euro per la restituzione del proprio cellulare, di cui aveva denunciato lo smarrimento nella stessa mattinata.

LEGGI ANCHE – Roma Termini, avvicina una donna e la scaraventa a terra colpendola con calci: fermato dai Carabinieri, tenta la fuga con la scusa di dover prendere l’autobus

I Carabinieri hanno monitorato l’incontro tra la vittima e i malviventi, intervenendo immediatamente dopo l’avvenuto scambio recuperando la refurtiva che è stata restituita al proprietario mentre gli arrestati sono stati portati nel carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

FOTO DI REPERTORIO

Scrivi un Commento

3 × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy