Casilina News
Cronaca

Tragedia al Pincio: 21enne cade dal parapetto dopo aver litigato con la fidanzata

gra incidente morto 20enne arrestato 43enne

Una tragedia si è consumata nella nottata odierna, domenica 26 luglio, poco dopo le 2 della notte alla terrazza del Pincio.

LEGGI ANCHE: Operazione “Stazioni Sicure”: controlli a tappeto della Polizia nei principali scali ferroviari

Un ragazzo di 21 anni è infatti precipitato da circa 15 metri d’altezza dopo aver litigato con la fidanzata. Il giovane, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, sarebbe salito sul parapetto che delimita il perimetro dell’area e da lì, forse scivolando, è caduto nel vuoto.

La stessa ragazza, allertando alcuni passanti, ha lanciato immediatamente l’allarme: sul posto sono arrivati gli uomini del 118, che hanno caricato il ragazzo trasportandolo all’ospedale San Giovanni in condizioni critiche. Per il giovane però non c’è stato niente da fare, visto che il decesso è stato dichiarato pochi minuti dopo l’arrivo al nosocomio.

La versione dell’incidente sarebbe stata confermata anche da altri testimoni presenti in zona: dopo la litigata tra i due, il ragazzo sarebbe salito sul parapetto, anche se non è ancora chiaro il motivo del gesto. Da lì la tragedia fatale che ha coinvolto il 21enne sudamericano, sul corpo del quale verrà eseguita l’autopsia per determinare se, al momento del fatto, fosse sotto l’effetto di alcol e/o stupefacenti.