Casilina News
Cronaca

Magliana, tenta di entrare di forza nella casa della ex moglie: uomo finisce in carcere dopo l’accertamento di violenze pregresse

paliano minacce lesioni famiglia

Roma, MaglianaNon accetta la fine della relazione e cerca di entrare con forza nella casa della ex moglie. Carabinieri arrestano uomo violento.

Violenza reiterata sulla ex moglie

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 34enne romano, con precedenti, per il reato di atti persecutori.

L’uomo, a seguito di una segnalazione giunta al 112 NUE, è stato bloccato dai militari in via Pieve Fosciana, mentre tentava di accedere con violenza nell’abitazione della ex moglie, cittadina ucraina di 35anni.

LEGGI ANCHE – Roma. Magliana, box adibito a deposito di armi: due giovani italiani nascondevano un vero e proprio arsenale

I successivi accertamenti svolti dai Carabinieri, hanno consentito di appurare che l’uomo già nella notte aveva cercato di introdursi all’interno dell’abitazione della ex coniuge e di altri episodi di violenza pregressi, mai denunciati dalla 35enne.

Per il 34enne si sono aperte le porte del carcere di Regina Coeli, in attesa rito direttissimo.

FOTO DI REPERTORIO

Scrivi un Commento

undici − otto =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy