Casilina News
Eventi In primo piano

Palestrina, XIX Festival del Giglietto e delle Ghiottonerie dei Monti Prenestini 2016: dal 5 al 7 agosto

Palestrina, XIX Festival del Giglietto e delle Ghiottonerie dei Monti Prenestini 2016

Dal 5 al 7 agosto si terrà il XIX Festival del Giglietto e delle Ghiottonerie dei Monti Prenestini, edizione 2016. Saranno tre giornate all’insegna della bontà e dell’enogastronomia. Lo scorso anno sono state registrate circa 22000 presenze ed erano ben 40 gli espositori che hanno mostrato i loro prodotti tipici. Come ogni anno, la kermesse si svolgerà la prima settimana d’agosto presso il centro storico cittadino. 
Infatti, il Festival del Giglietto e delle Ghiottonerie 2016 propone piatti tipici del luogo quali gli gnocchi a coda de soreca, le sagnacce, fettuccine, pasta e fagioli, insaccati, formaggi e tanto altro ancora.

Inutile dire che il Re incontrastato della manifestazione sarà il giglietto. Quest’ultimo è un dolce secco dalla forma che gli dà il nome. Nato intorno al 1600 presso la corte di Luigi XIV, Re di Francia. La bontà culinaria fu poi importata dalla famiglia Barberini in Italia. Al loro rientro a Palestrina, spiegarono la composizione ottenuta ai cuochi (era prassi lo scambio di ricette con i francesi) e pretesero di mangiarne laute porzioni periodiche. A oggi, il giglio della provincia romana è divenuto presidio dello Slow Food. I gigli o giglietti sono dei biscotti secchi e fragranti, ottenuti dall’impiego di semplici e genuini ingredienti, quali uova, farina e zucchero. Il dolce viene collocato in una teglia di acciaio, cotto al forno per circa 10 minuti e messo a raffreddare a temperatura ambiente. La tre giorni avrà luogo il prossimo fine settimana: dal 5 al 7 agosto 2016. In queste serate, saranno vari gli eventi che si terranno a corollario del Festival. Pub e attività varie resteranno aperti fino a tardi, per far fruire ai visitatori di Palestrina la città al meglio.

IL PROGRAMMA
4 agosto
: pre-festival.
La manifestazione prevede spettacoli musicali nel centro storico (venerdì 5 agosto).
Il giorno seguente, sabato 6 agosto, ci sarà Stefano Masciarelli. In piazza Margherita, alle ore 21:30, il popolare comico romano presenterà lo spettacolo Stavamo meglio quando stavamo peggio.
Grande chiusura con la tombola, prevista per domenica 7 agosto, alle ore 22:30 in piazza Regina Margherita.

Dunque, è grande l’attesa per la il XIX edizione del Festival del Giglietto e delle Ghiottonerie dei Monti Prenestini. L’obiettivo è riuscire a far meglio dello scorso anno e far divertire la mole di visitatori che affolleranno la cittadina nel prossimo weekend.

Scrivi un Commento

quattro × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy