Casilina News
Attualità

Ardea, aggressione razziale contro la giovane cestista Beatrice Ion

ardea aggressione beatrice ion

Aggressione razziale alla giovane cestista Beatrie Ion. Il commento di Eleonora Mattia, Presidente della IX Commissione Pari Opportunità del Consiglio regionale del Lazio.

Il commento di Eleonora Mattia, Presidente della IX Commissione Pari Opportunità del Consiglio regionale del Lazio

Esprimo totale vicinanza e sincera solidarietà alla giovane cestista Beatrice Ion, aggredita vicino alla sua casa di Ardea per futili motivi con insulti a sfondo razziale.

Sono molto preoccupata del frequente verificarsi di episodi di questo genere, che condanno e stigmatizzo con fermezza e la mia speranza è che i colpevoli siano presto individuati. Non sarà certo questo a fermare l’ascesa della nostra promessa del basket in carrozzina e, anzi, mi auguro che riesca a sfruttare anche questo vergognoso episodio per crescere ancora più forte e tenace.

LEGGI ANCHE – Ardea, ricercato si rifugia verso il mare: in carcere per maltrattamenti un 44enne di Roma

Noi tutti, nel contempo, come ha fatto la famiglia Ion, dobbiamo sempre denunciare gli episodi di razzismo, che sono frutto di ignoranza e inaccettabile cattiveria. Un Paese civile come il nostro non può ammettere atti vili come questi e deve fermare con tutti i mezzi il clima di odio e di violenza

Scrivi un Commento

otto + dieci =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy