Casilina News
Cronaca

Fregene, simula una rapina ma viene scoperto: denunciato corriere 23enne

fregene simula rapina viene scoperto

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Fregene hanno denunciato un 23enne romano per tentata truffa e simulazione di reato.

Ecco cosa è successo

Il giovane, impiegato come corriere per una nota società di consegne di Aprilia, ha inscenato una rapina, con tanto di chiamata disperata al 112, per appropriarsi dell’incasso della giornata.

I Carabinieri, intervenuti sul posto e ascoltata la versione fornita dall’autotrasportatore, hanno sin da subito sospettato che c’era qualcosa di strano.

I celeri accertamenti hanno portato gli investigatori a dubitare fortemente dell’esistenza delle due persone che, secondo la versione della vittima, avrebbero compiuto la rapina.

LEGGI ANCHE – Fregene, tenta di uccidere la moglie con una cesoia, ma lei riesce a scappare: denunciate violenze anche sui figli minori

Incalzato dai Carabinieri e non più in grado di sostenere la versione fornita, il malfattore è stato così costretto a confessare di essersi inventato tutto, consegnando la somma che aveva dichiarato essergli stata rapinata, che è stata restituita al legittimo proprietario.

Scrivi un Commento

diciannove − dodici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy