Casilina News
Cronaca

Anagni, chiede aiuto ai Carabinieri per sedare una rissa che non c’è mai stata: deferito 43enne per procurato allarme

castelverde rom condomini arnesi scasso

Il 10 luglio u.s. ad Anagni, i militari della locale Stazione, al termine di accertamenti deferivano in stato di libertà un 43enne del luogo per “procurato allarme presso l’Autorità”.

Ecco cosa è successo

Gli accertamenti consentivano di raccoglievano univoci e concordanti elementi di reità nei confronti del predetto il quale, nella notte precedente, chiamava ripetutamente il numero di emergenza 112 chiedendo l’intervento dell’Arma per risse in atto presso la Stazione Ferroviaria di Anagni e una nota ludoteca di Ferentino.

LEGGI ANCHE – Anagni, serra per coltivare la droga in casa: arrestato 26enne

L’operatore di turno disponeva immediati controlli sui luoghi segnalati dove i militari intervenuti constatavano però l’assoluta infondatezza dei reati posti a base delle richieste.

Scrivi un Commento

cinque × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy