Casilina News
Cronaca

Ostia e Acilia, 9 persone arrestate e due denunciate in poche ore

cassino entra casa genitori aggredisce agenti

Continua con grande impegno l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri di Ostia per la prevenzione e la repressione dei reati in genere. Solo nelle ultime ore, i militari hanno arrestato 9 persone denunciandone altre 2 in stato di libertà.

In particolare, nella serata di ieri, i Carabinieri, nell’ambito dei servizi di pattugliamento del litorale, hanno arrestato ad Ostia due ragazzi cileni, per furto. I due, poco più che ventenni e già con precedenti penali, si erano resi responsabili di un furto perpetrato all’interno di un supermercato.

I militari, che transitavano nel parcheggio antistante all’esercizio commerciale, li hanno notati per il loro fare guardingo e, quando hanno proceduto al loro controllo, hanno rinvenuto molteplici prodotti del vicino supermercato, senza il relativo scontrino fiscale. I due furfanti sono stati, quindi, immediatamente arrestati e accompagnati nelle camere di sicurezza della caserma, in attesa dell’udienza di convalida, mentre la refurtiva, per un valore di quasi 200 euro, è stata interamente recuperata e restituita al proprietario.

Ad Acilia, invece, durante un controllo alla circolazione stradale, una pattuglia di Carabinieri ha fermato un’autovettura con a bordo una 19enne, già conosciuta agli uffici per i precedenti penali, la quale si è mostrata sin da subito insofferente agli accertamenti e, nel corso delle rituali verifiche, ha improvvisamente aggredito i Carabinieri, scagliandosi contro di loro con violenti spintoni e calci; tale inqualificabile comportamento era probabilmente dovuto all’alterazione del suo stato psicofisico dovuto all’abuso di alcool.

I militari dopo averla bloccata, l’hanno prima affidata alle cure del personale medico intervenuto sul posto, nel frattempo chiamato, e poi l’hanno arrestata e tradotta nelle aule dibattimentali del Tribunale di Roma, in attesa dell’udienza di convalida.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

15 + due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy