Casilina News
Tailorsan
Attualità

Paliano, ondata di bambini per il meeting regionale di Mountain Bike

Un’ondata di bambini ha invaso il Monumento Naturale “Selva di Paliano e Mola di Piscoli” nella giornata di domenica 24 luglio per il “Meeting Regionale di Società 2016 – Memorial Cipriano Ciprianelli”.

La gara di mountain bike, riservata alla categoria Giovanissimi, si è svolta per ricordare il vicepresidente che negli anni 70, insieme a Vittorio Nereggi, fondò questa importantissima società, che da tanti anni continua a dimostrare amore verso il ciclismo giovanile organizzando gare sia su strada che fuoristrada.

Più di 150 bambini dai 7 ai 12 anni, provenienti da tutta la regione, hanno partecipato alle gare su un percorso di circa un chilometro ricavato all’interno del parco de La Selva, sulla collinetta di fronte al laghetto. Posizione ottimale per far sì che si potesse assistere all’intera gara con una visione perfetta e completa da parte degli spettatori.

Tanto agonismo da parte dei giovani ciclisti e dei genitori durante la competizione, che si è trasformato in divertimento e spensieratezza subito dopo, quando i ragazzi hanno potuto girovagare con le bici all’interno del parco mentre le famiglie si rilassavano sotto gli alberi.

Il consigliere con delega alla Tutela del Monumento Naturale “La Selva”, Ugo Germanò ha dichiarato: «Il successo di questa giornata è il frutto di una preparazione che è iniziata sin dal mese di febbraio con Luigi Nereggi, organizzatore dell’evento. Il buon risultato ottenuto ci permette di offrire questa magica area  anche per le future manifestazioni, magari anche per le categorie superiori degli adulti, visti i magnifici percorsi che sono presenti nel parco».

«Manifestazioni del genere – ha commentato il vicesindaco Valentina Adiutori – mostrano a tutti cosa può offrire il Monumento Naturale “Selva di Paliano e Mola di Piscoli”: uno spazio immenso in cui il connubio tra natura e sport si eleva ai massimi livelli».

Ringraziamenti all’amministrazione del comune di Paliano da parte dei componenti del comitato del Memorial per la disponibilità e per l’organizzazione impeccabile che hanno assicurato il successo dell’evento. A gara conclusa, il vicesindaco Valentina Adiutori con Ugo Germanò, hanno premiato i giovani ciclisti e hanno consegnato un mazzo di fiori e una targa simbolica ai rappresentanti della famiglia Ciprianelli, che non sono voluti mancare all’appuntamento.

Scrivi un Commento

otto + 17 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy