Casilina News
Attualità

Casal Selce, abbandona illegalmente rifiuti in strada: denunciato dalla Polizia Locale

Un cumulo di rifiuti ingombranti e non, come parti di cartongesso, mobilio, lastre di vetro e cavi elettrici: è quanto ritrovato da una pattuglia della Polizia Locale di Roma Capitale su una strada sterrata nella zona di Casal Selce. Il responsabile, un cittadino romano di 52 anni, è stato rintracciato al termine delle accurate indagini svolte dagli agenti del XIII Gruppo Aurelio, che in breve tempo hanno rintracciato l’uomo, titolare di una ditta di trasporti.

LEGGI ANCHE: Lazio, Coronavirus: 14 i casi registrati in data odierna

Gli accertamenti sono partiti alcuni giorni fa, quando, durante i consueti servizi di controllo nella zona, una pattuglia ha notato il quantitativo di rifiuti presenti in una stradina della zona. Avviata subito una perlustrazione dell’area e raccolti tutti gli elementi utili, anche tramite un’attenta analisi dei materiali abbandonati, gli agenti, coordinati dal Dirigente Massimo Fanelli, hanno proceduto con ulteriori indagini che hanno portato, prima, all’individuazione di uno stabile dove erano in corso dei lavori e, successivamente, alla persona che aveva ritirato il materiale, poi smaltito illegalmente.

Gli operanti, visionate le immagini di un impianto di videosorveglianza posto nelle vicinanze, hanno potuto verificare il tipo di mezzo utilizzato per il trasporto dei rifiuti, ma solo grazie agli ulteriori accertamenti eseguiti è stato possibile risalire al responsabile degli illeciti, che è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per violazione delle norme ambientali relative al trasporto, alla gestione e all’abbandono di rifiuti.

link al video: https://www.casilinanews.it//we.tl/t-KEd5QI8KPu