Casilina News
Cronaca

Prima Porta e La Storta, ubriachi malmenano le loro compagne: arrestati

Ostia, si rifiuta di indossare il burqua e viene malmenata per mesi dalla famiglia, finché il fratello non la manda all'ospedale

I Carabinieri della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato due persone con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Ecco i dettagli

I due distinti episodi sono accaduti a Prima Porta e in zona La Storta ed hanno visto come protagonisti due cittadini italiani, rispettivamente di 50 e 55 anni, i quali, sotto l’effetto dell’alcool, avevano malmenato ed ingiuriato le proprie consorti, senza, per fortuna, causare loro gravi conseguenze.

Grazie al coraggio manifestato delle vittime, che dinanzi all’ennesimo atto di maltrattamento non hanno esitato a chiamare il “N.U.E. 112”, i Carabinieri sono riusciti ad interrompere la scia di violenza, dando esecuzione alle disposizioni sancite dal “Codice Rosso”.

LEGGI ANCHE – Roma, incendio in un palazzo a Prima Porta: inquilini illesi e dieci cani salvati

I due compagni violenti sono stati ammanettati e portati in carcere.

Scrivi un Commento

20 − 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy