Casilina News
Attualità

“Diritto al Respiro”, grande partecipazione al flash mob dell’Associazione Aria Pulita a Colonna, San Cesareo e Monte Compatri

Grande partecipazione al flash-mob promosso da Associazione Aria Pulita, un’associazione apolitica di liberi cittadini esasperati dai fumi tossici che da molti mesi invade i territori di Colonna, San Cesareo e Montecompatri.

LEGGI ANCHE: “Diritto al Respiro”, flash mob dell’Associazione Aria Pulita a Colonna, San Cesareo e Monte Compatri

I residenti tutti hanno deciso di unire le singole proteste in un’unica voce per dire Basta alle emissioni odorigene nauseabonde che invadono i territori.

“Le fasce sugli occhi a simboleggiare la benda che offusca la vista di chi ha gli strumenti x risolvere il problema; il silenzio della voce, l’eloquenza dei pensieri sui cartelloni come essenza della protesta. Questo è stato il nostro flash mob, attimi di silenzio assordante per risvegliare la coscienza e lanciare un messaggio: Insieme ce la possiamo fare”, il commento dei rappresentanti dell’Associazione.

Di seguito, alcune delle immagini più significative dell’evento: