Casilina News
Attualità

Coronavirus, la situazione in Italia: zero positivi in 9 regioni. 71 le persone decedute

aeroporto roma fiumicino tamponi passeggeri volo bangladesh

Continua l’impegno del Dipartimento nelle attività di coordinamento di tutte le componenti e strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.

La situazione di oggi, mercoledì 3 giugno 2020, in Italia

In particolare, nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul nostro territorio, a oggi, 3 giugno, il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 233.836, con un incremento rispetto a ieri di 321 nuovi casi.

Il numero totale di attualmente positivi è di 39.297, con una decrescita di 596 assistiti rispetto a ieri.

Tra gli attualmente positivi, 353 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 55 pazienti rispetto a ieri.

5.742 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 174 pazienti rispetto a ieri.

33.202 persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi.

Rispetto a ieri i deceduti sono 71 e portano il totale a 33.601. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 160.938, con un incremento di 846 persone rispetto a ieri.

LEGGI ANCHE – Roma, il Ministro Franceschini accoglie i primi visitatori della mostra “Raffaello 1520-1483” alle Scuderie del Quirinale

La situazione Regione per Regione

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 20.224 in Lombardia, 4.686 in Piemonte, 2.839 in Emilia-Romagna, 1.387 in Veneto, 973 in Toscana, 514 in Liguria, 2.818 nel Lazio, 1.310 nelle Marche, 869 in Campania, 1.036 in Puglia, 222 nella Provincia autonoma di Trento, 880 in Sicilia, 233 in Friuli Venezia Giulia, 736 in Abruzzo, 120 nella Provincia autonoma di Bolzano, 31 in Umbria, 146 in Sardegna, 13 in Valle d’Aosta, 110 in Calabria, 127 in Molise e 23 in Basilicata.

Scrivi un Commento

sette − 7 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy